Anoressia: la battaglia di Cazandra Zetterberg

0
1092
Anoressia: la battaglia di Cazandra Zetterberg

L’anoressia è uno dei disturbi che maggiormente affligge le persone al giorno d’oggi, ed è specialmente diffusa tra le donne.

L’ideale di bellezza femminile moderna rende insicure molte donne che spesso si sentono lontano da quelli che sono i canoni che deve avere una donna moderna per apparire bella al mondo. E per questo spesso sviluppano dei disturbi alimentari piuttosto pericolosi.

Anche Cazandra Zetterberg, una ragazza svedese di 19 anni, ne soffriva. Si trattava di una forma nervosa di anoressia molto grave che l’aveva portata a pesare appena 30 chili. Un giorno è finita in ospedale perché aveva la temperatura corporea troppo bassa. I medici le hanno rivelato senza mezzi termini che se non avesse messo su qualche chilo, sarebbe potuta morire da un giorno all’altro.

Cazandra allora si è fatta forza e si è convinta di dover mettere fine a quella malattia che la stava portando lentamente alla morte. Era il 2013 e dopo qualche anno possiamo dire che ce l’ha fatta a sconfiggere questo tremendo disturbo.

Potrete ammirare i risultati raggiunti proprio nelle foto sottostanti. Il paragone di quelle in cui appare malata è incredibile.

Oggi, Cazandra è incredibilmente in forma: si allena tutti i giorni e pubblica le sue foto sul web. Con il suo esempio, spera di poter dare forza, coraggio e sostegno a tutti quelli che come lei hanno sofferto di questo orribile disturbi alimentare. Pensate che un tempo i dolci la terrorizzavano, oggi riesce persino a fotografarsi mentre li mangia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here