gatto entra in chiesa
gatto entra in chiesa

Una disavventura a dir poco comica quella capitata al parroco del Duomo di Pontedera, in provincia di Pisa.

Il tutto è successo ieri mattina, quando durante la celebrazione, un gatto grigio è entrato in chiesa, e quando Don Piero Dini ha cercato di mandarlo via, è stato aggredito dal felino che lo ha morso ad una mano.

Il sacerdote, ha chiamato i vigili del fuoco e la polizia municipale perché il gatto non voleva sentire di abbandonare il luogo sacro.

I pompieri lo hanno trovato dietro l’altare, impaurito e molto nervoso, con nessuna intenzione di uscire.

Per catturarlo è stato necessario anche l’intervento di un associazione animalista che ha fornito un trasportino.

Il felino così dopo non poche difficoltà è stato acciuffato, messo in sicurezza nel trasportino e affidato alle cure dell’associazione.

Il tutto mentre Don Dino si stava facendo medicare in un ambulatorio per le escoriazioni riportate e nel pomeriggio ha dovuto celebrare un funerale con la mano fasciata.

 

3 COMMENTS

  1. Conosco i comportamenti dei gatti abbastanza bene,avendo una colonia felina ed essendo cresciuta fin da piccola con loro..Dico soltanto che evidentemente il caro prete non deve essere stato molto gentile nel cacciare il gatto dalla chiesa, perché soprattutto per gatti ,non sono animali aggressivi ma per di più si difendono quando si sentono attaccati in malo modo.Quindi mi dispiace per la mano del parroco ,ma non si dimenticasse che anche gli animali sono creature di Dio e per questo devono essere trattate con rispetto come gli esseri umani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here