Compri Dai Venditori Ambulanti In Spiaggia? Ecco Cosa Rischi

0
774

Bibite, cocco fresco, occhiali, braccialetti, giocattoli, cd. Sulle spiagge italiane gli ambulanti vendono di tutto e i bagnanti ormai sono abituati a vederli passeggiare sul bagnasciuga o tra gli ombrelloni e spesso acquistano da loro.

Ma l’abitudine ad acquistare dai venditori ambulanti è tale che spesso molti italiani in villeggiatura ignorano che per chi acquista merce da venditori ambulanti è prevista una sanzione che va dai 100 ai 7 mila euro.

Infatti molti non sanno che la legge n.99 del 23 luglio 2009 dichiara che “è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro fino a 7.000 euro l’acquirente finale che acquista a qualsiasi titolo cose che, per la loro qualità o per la condizione di chi le offre o per l’entità del prezzo, inducano a ritenere che siano state violate le norme in materia di origine e provenienza dei prodotti ed in materia di proprietà industriale”.

Si tratta in poche parole dell’acquisto di prodotti contraffatti, che pur non essendo reato penale comunque l’acquirente rischia una multa salata.