A distanza di alcuni giorni dalla strage di Nizza che ha fatto più di 80 morti, vengono fuori testimonianze degli italiani che si trovavano in quel momento sulla promenade, luogo dell’attentato.

Oggi vogliamo mostrarvi il video esclusivo girato da un cittadino napoletano con il suo cellulare che riprende gli attimi immediatamente successivi alla corsa folle del camion sul lungomare gremito di gente.

Il ragazzo si trova all’esterno di un casinò quando all’improvviso nota un fuggi fuggi generale e tantissime persone che iniziano a rifugiarsi all’interno della struttura.

Il giovane esce all’esterno ed inizia a riprendere la scena con il suo cellulare e a commentarla. All’inizio l’uomo sembra non capire si tratti di un attentato dal bilancio gravissimo, infatti crede si tratti soltanto di un matto che è salito con il suo camion sulla pista ciclabile.

Dal video si vede il camion bianco autore della strage che è stato appena circondato dai poliziotti. Successivamente il giovane inizia a incamminarsi lungo il viale ed è qui che scopre che quell’uomo ha commesso una vera e propria strage.

Si sentono persone disperate che piangono, urla, corpi riversi sul selciato e la voce del ragazzo visibilmente agitata e scossa che continua a ripetere che non si può capire ciò che ha combinato:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here