Trova Una Bambina Abbandonata In Un Parco E Decide Di Salvarle La Vita Così

0
194

Gli angeli esistono davvero, ed in questa storia a liete fine essi prendono il nome di Raul Marin Ceja, un messicano che un giorno, mentre stava andando al lavoro, trovò un fagotto nel parco che stava attraversando. Non capì subito di cosa si trattava.

Si avvicinò con cautela a questo fagottino sporco, chiedendosi di cosa si trattasse. Quando però scostò i lembi e vide all’interno, ecco la sorpresa: si trattava di una bambina abbandonata, nata probabilmente da pochi giorni. Subito Raul la prese in braccio e la portò in un ospedale, dove si riscontrò che la bambina stava bene, e che non aveva subito traumi.

Al che Raul capisce che, se ha incontrato proprio lui quella bambina, c’era di certo un motivo. Decide di adottarla: la sua famiglia è completamente d’accordo. Per Raul e per la bambina inizia una nuova vita: un giorno la bimba saprà che lui l’ha salvata da morte certa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here