E’ diventato in poco tempo virale il video di un episodio che è accaduto in un ascensore in Cina.

Nel filmato che sembra essere stato registrato da una telecamera di sicurezza, si vede una donna entrare in ascensore insieme ad un uomo. L’uomo pare apprezzare molto la giovane donna e così si avvicina dapprima una volta da dietro ma viene scoperto, poi tenta di appoggiare la sua mano sulla spalla.

Ed è qui che la donna impassibile, ripone lo smartphone che aveva tra le mani in borsa e con una mossa fulminea colpisce l’uomo prima con un pugno al volto, poi con un calcio nelle parti intime e infine con una bella ginocchiata. In appena 5 secondi il molestatore è atterra e la donna si allontana dall’ascensore.

Il video è stato condiviso su Weibo, il social network cinese ma c’è chi mette in dubbio l’autenticità. Un portale cinese ha individuato la donna: si tratta di Du Qiao, volto noto della televisione Beijing Tv e fidanzata con un famoso lottatore di Muay Thai. La donna intercettata non ha negato di essere la protagonista del video ma ha respinto altre accuse.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here