Sposo “Beccato” Con La Testimone, Party Di Nozze Finisce In Rissa A Caltanissetta

0
195

Sembra la scena di un film. Lo sposo sparisce al party di nozze, il suocero che lo cerca per tutta la struttura e lo sorprende in una suite della sala ricevimenti appartato e intento ad amoreggiare con la testimone.

Invece è accaduto per davvero a Marianopoli, in provincia di Caltanissetta, alla festa di nozze di due sposi poco più che maggiorenni, alla quale erano invitate quasi 200 persone.

Il ricevimento si era aperto con gli antipasti, e i camerieri erano pronti a servire i primi piatti. Ma all’improvviso dello sposo si perdono le tracce. Il suocero aveva chiesto ai responsabili di sala di attendere il rientro del genero ma dopo un attesa di oltre mezzora, decide di andare a cercarlo.

E lo ha trovato, in una suite riservata della sala trattenimenti, intento ad amoreggiare con una testimone. O almeno, di questo è convinto l’uomo, che così scatena il finimondo.

La festa si trasforma in rissa, con le due famiglie contrapposte. Quella della sposa che accusava il giovane del tradimento mentre quella di quest’ultimo parlava di soltanto uno spiacevole equivoco.

Ma intanto tra le due fazioni volano parole grosse e anche qualche schiaffo, tanto che si rende necessario l’arrivo dei carabinieri per riportare la calma.

Ora si attende tra le due famiglie un chiarimento definitivo, altrimenti questo rischia di diventare il matrimonio più breve della storia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here