Ebrahim al-Khateeb, corrispondente dell’emittente Orient News è stato colpito da una granata al volto in diretta TV.

L’uomo si trovava in collegamento sul territorio di Handarat, a nord della capitale siriana Aleppo, quando è rimasto colpito da una scheggia di granata esplosa alle sue spalle.

Da giorni quell’area è teatro di violenti bombardamenti tra le truppe del presidente Assad e quelle delle forze ribelli.

Ebrahim al-Khateeb si trovava sul posto per documentare i fatti quando è avvenuta l’esplosione e il suo volto si è coperto di sangue.

Per fortuna è stato prontamente soccorso dai suoi colleghi e trasportato in ospedale dove pare che al momento le sue condizioni siano stabili e non è in pericolo di vita. Questione di metri e sarebbe sicuramente morto. Ecco il Video dell’esplosione ai danni di Ebrahim al-Khateeb avvenuta in diretta televisiva. Le immagini che potrebbero urtare la vostra sensibilità, stanno facendo il giro del mondo:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here