Si Appartano In Auto, Poco Dopo Il Panico e La Follia: Arriva L’Ambulanza

0
170

Si trovavano fermi in auto nei pressi dello stadio di Bitonto, in provincia di Bari, quando sono stati affiancati da una vettura di colore scuro da cui sono partiti dei colpi di arma da fuoco.

Vittime dell’aggressione sono una coppia di giovanissimi di 20 e 29 anni. Come ricostruito dagli inquirenti, i due si erano appartati a bordo della loro Chevrolet Matiz nella zona dello stadio. All’improvviso l’auto sarebbe stata affiancata da un altra vettura di colore scuro dalla quale sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco che hanno ferito di striscio la ragazza 20enne di Giovinazzo.

Il fidanzato 29enne, illeso, e con precedenti per spaccio, ha immediatamente messo in moto la vettura cercando di darsi alla fuga ma è stato inseguito dai malviventi. L’inseguimento si è protratto fino a Bari, dove il giovane, in seguito allo scoppio di un pneumatico è stato costretto a fermarsi. Ed è stato in quel momento che i malfattori si sono dileguati senza lasciare traccia.

La ragazza, trasportata al pronto soccorso, presenta una ferita lacero-contusa alla zona lombare giudicata guaribile in 15 giorni. Sull’accaduto indagano i carabinieri che non escludono la pista dell’avvertimento per questioni legate al traffico di sostanze stupefacenti.

ECCO LE IMMAGINI DELLA TELECAMERA DI SICUREZZA DELLO STADIO:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here