La BAMBINA con il CUORE fuori dal petto: “Non doveva nascere, oggi ha 6 anni” – VIDEO E FOTO

Una storia commovente quella che arriva dalla Russia. La storia di una bambina che secondo i medici non sarebbe riuscita neanche a venire al mondo e invece è qui in vita e lotta contro la sua malattia.

Questa è la storia di Virsaviya ‘Bathsheba’ Borun-Goncharova, 6 anni di origine russa ma che vive in Florida insieme a sua mamma per potersi curare dalla cosiddetta Pentalogia di Cantrell, una condizione congenita rara che si verifica in circa 5,5 individui per milione di nati vivi.

La gravità della malattia varia da individuo ad individuo e nel caso della piccola Virsaviya, il cuore e l’intestino sono cresciuti al di fuori del petto e dell’addome ricoperti soltanto da un sottile strato di pelle.

La storia della piccola ha commosso tutto il mondo tanto che è stata aperta una raccolta fondi per poter finanziare le costose cure e un medico di Boston si è offerto di operarla ma al momento è impossibile a causa della sua pressione sanguigna troppo alta che forse si abbasserà tra 2 anni e solo dopo quel momento potrà essere sottoposta all’operazione.

Intanto la piccola continua a combattere la malattia e in una recente intervista ad un emittente americana ha detto: “Io so perché ho il cuore al di fuori, perché Gesù vuole dimostrare che lui può fare cose speciali come me.