Allarme Sigarette: Trovati Pesticidi, feci, insetti. ECCO LE MARCHE

Sigarette di contrabbando al veleno: all’interno trovate tracce di pesticidi, insetti e escrementi di topo

Non solo vengono vendute illegalmente ma poi non hanno alcuna garanzia di qualità. Stiamo parlando delle sigarette di contrabbando, ovvero quelle sigarette prodotte illegalmente con prodotti di pessima qualità e senza alcun controllo sanitario che poi vengono rivendute in un mercato nero che frutta ancora parecchi milioni di euro all’anno.

Ma non basta l’evasione e la consapevolezza di commettere un reato. Qui stiamo parlando di seri problemi di salute a fumare sigarette del genere.

Si perchè dalle ricerche fatte sono emersi dati sconcercanti: all’interno di tali sigarette erano presenti in quantità elevate sostanze come veleno per topi, uova di insetti, filamenti di metallo, pesticidi, coleotteri, plastica, piombo, escrementi, arsenico.

Insomma, tutta roba al cui confronto le componenti (già da sole dannose per l’organismo) delle sigarette prodotte legalmente sembrano veramente zuccherini.

A fare questa scoperta sono stati i tecnici della British American Tobacco che invitano a stare alla larga soprattutto alle copie delle marche più famose, ovvero Marlboro e Wiston.

Si infatti se un tempo queste marche si trafugavano per poi rivenderle ad un mercato nero, ora la criminalità si è evoluta creando delle vere e proprie copie con altissimi rischi per la salute.