Come Era Realmente La Fisionomia Di Gesù. E’ Stata Ricostruita Dalla Sacra Sindone

0
343

Molto spesso attribuiamo a oggetti e personaggi storici volti o fisionomie completamente errate. Partiamo subito con qualche esempio: Se vi parlo delle piramidi a voi certamente verrà in mente questa foto che si trova in tantissimi libri scolastici e non:

Questo fa si che ricorderemo le Piramidi sempre in questo modo ma in realtà ai loro tempi le Piramidi erano di colore bianco accecante lisce e pure e di notte venivano illuminate da torce a testimonianza della loro maestosità.

Se parliamo poi invece dei dinosauri ciò che ci viene in mente è un animale maestoso, alto, imponente con manine piccole e zampe poderose. Ma di recente uno studio americano ha affermato come i dinosauri non fossero soltanto con pelle di rettile ma prestavano anche delle piume lungo gli arti.

Se pensiamo poi ai Ninja, la prima cosa che ci viene in mente sono degli assassini spietati vestiti di nero e con la spada dietro al schiena. Ma niente di più falso: i ninja erano semplici assassini che si intrufolavano nell’impero vestiti da contadini e molto spesso erano donne.

Terminiamo con l’uomo che ha portato la più grande rivoluzione religiosa dei tempi antichi, ovvero di quel ragazzo nato da un falegname e da una donna, conosciuto come Gesù.

Gesù ha vissuto nelle terre al confine tra Siria e Palestina e nel corso della storia è sempre stato raffigurato come un uomo alto, magro, di carnagione chiara e dai capelli lunghi. Ma secondo gli studi portati avanti dal National Geographic, quell’immagine è errata. Il vero volto è questo:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here