Quello che accade ormai tutti i giorni sulle spiagge italiane è qualcosa di inaccettabile. La maggior parte delle spiagge italiane infatti in questo periodo sono prese d’assalto dai venditori ambulanti che invadono il bagnasciuga vendendo ogni tipo di oggetti, spesso contraffatti. Si va dalle borse taroccate ai gioielli finti fino ai giocattoli per bambini senza alcun marchio europeo per finire con le famose aste per i selfie.

Dalle immagini girate da un turista si vede come le spiagge italiane siano invase dai venditori ambulanti, ma la cosa che fa più rabbia è che nessun organo preposto è lì a vigilare la spiaggia ed evitare l’affollamento di queste persone. Questo fenomeno potrebbe essere debilitato grazie alla presenza di organi di controllo a vigilare la spiaggia ed evitare così la vendita.

Ma dove sono queste autorità? Il video qui sotto, ci fa vedere come viene assalita l’intera spiaggia da queste persone, infatti, possiamo vedere anche come il posto per un bagno al mare sia quasi inesistente.

L’intera battigia è invasa dalle bancarelle posizionate da questi signori che non fanno altro che peggiorare la situazione delle spiagge italiane contribuendo a sporcare. Ovviamente la colpa è anche di chi continua ad acquistare da questi signori ignorando che la maggior parte delle volte si tratta di merce contraffatta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here