L’anoressia è una malattia che colpisce soprattutto le donne giovani. Non si sa ancora molto su questa patologia, ma spesso è riconducibili a problemi psicologici. Chi è affetta da anoressia tende a vedersi sempre grassa nonostante il suo fisico sia gracile.

Gemma è una ragazza australiana di 22 anni e la sua storia ha davvero dell’incredibile. A Gemma all’età di 14 anni il medico le diagnosticò una bulimia accompagnata da una forma di anoressia nervosa molto pericolosa per il suo corpo già molto magro.

Era arrivata a pesare 25 kg e la sua vita si era trasformata in un inferno. L’ospedale era diventata la sua seconda casa, siccome molto spesso doveva recarsi d’urgenza viste le sue condizioni fisiche.

Gemma ha rischiato la vita tantissime volte finché ha trovato la forza di reagire perché lei aveva voglia di vivere. Così dopo aver cercato la causa dei suoi problemi con l’aiuto dei medici e soprattutto della sua forza di volontà è riuscita a guarire.

In soli 7 mesi Gemma ha raddoppiato il suo peso arrivando a pesare 50 kg. Oggi è una bellissima ragazza, una delle più belle del mondo:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here