“Non Tornerà Mai Più Quello Di Una Volta” Poi Il Triste Gesto. Un Colpo Al Cuore Per La Moglie Di Schumacher:

0
138

Secondo quanto riportato dalla rivista tedesca Bunte Corinne Schumacher, moglie del campione di Formula 1, avrebbe venduto la casa vacanze in Norvegia e il jet privato di Micheal perchè consapevole che il marito non potrà mai più utilizzarli. Vittima di un incidente sulla neve nel 2013, l’ex campione della Ferrari sta affrontando un lungo periodo di riabilitazione ma i risultati ottenuti fino ad ora non fanno ben sperare circa il suo pieno recupero.

Da qui la decisione di Corinna di vendere tutti i beni mobili e immobili che il marito non potrà più utilizzare. Secondo fonti sentite dalla rivista la riabilitazione a cui si sta sottoponendo Schumacher ha prodotto fino ad ora scarsi risultati. Ad amministrare il patrimonio accumulato dal pilota tedesco è la moglie che avrebbe venduto il jet per una cifra vicina ai 25 milioni di sterline, circa 35 milioni di euro. Non è stata resa nota invece la cifra per la quale sarebbe stata venduta la casa in Norvegia.

Pare inoltre che Corinna voglia disfarsi anche della villetta di famiglia di Meribel, in Francia, luogo dove è avvenuto il tragico incidente che ha cambiato la vita alla famiglia Schumacher.

La rivista aggiunge che la donna avrebbe scelto di prendere in mano le redini dell’impero di Michael dopo che i medici che assistono il marito le avrebbero fatto presente l’eventualità che l’uomo non sarebbe mai tornato quello di una volta. Continua a non muoversi e a non parlare, i progressi fatti fino a oggi sarebbero davvero scarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here