Michael e Niel Fletcher sono due fratelli canadesi originari di Chelmsford nello stato dell’Ontario. I due amano molto girovagare per le foreste. Un giorno mentre facevano una passeggiata, qualcosa attirò la loro attenzione.

Si trattava di un povero animale catturato da una di quelle trappole lasciale lì da bracconieri senza alcun cuore.

Nello specifico si trattava di uno degli animali più belli del pianeta: un Aquila di mare. L’animale era bloccato da una morsa strettissima sui suoi artigli e faceva fatica a muoversi.

La reazione dei due fratelli è stata immediata: hanno coperto con una giacca il povero animale e hanno cercato di liberarlo da quella morsa.

Alla fine, dopo aver continuato per diversi minuti a provare di liberare il rapace, Neil è riuscito finalmente a tenere tra le sue braccia la povera aquila, ormai libera ma senza forze. Il giovane è corso subito a prendere la sua macchina fotografica. Il risultato di quest’avventura è questo incredibile selfie del rapace con i suoi soccorritori!

La foto di questi due ragazzi con il rapace ha fatto il giro del web con milioni di visualizzazioni.

aquila

Qui potete vedere il VIDEO di Michael e Niel in azione per salvare la vita dell’uccello: