E’ Legge per chi ha un Animale in casa Contributo di 900 euro

0
241

Il governo Renzi ha varato un provvedimento che è volto a dare un contributo di 900 euro a chi abbia un cane in casa e se ne prenda cura.

Si tratta di un contributo a favore delle famiglie che presentano la richiesta con un nucleo di almeno 1 figlio a carico e sono in ”possesso” di un cane di razza riconosciuto dalla FID (Federetion International Dog) o di un altro animale di compagnia riconosciuto dalla FAI (Federation International Animal).

Il contributo di € 894,24 sara disponibile purché il reddito del nucleo familiare non superi gli € 17.235,22 e solo nel caso in cui l’intestatario del suddetto animale sia residente in Italia da Almeno 24 mesi di tempo.

Inoltre il cane e gli animali dovranno essere in regola con l’apposito Microchip come da Decreto Ministeriale.

Documenti da presentare per gli animali:

Apposito modulo predisposto dal proprio Comune di residenza;

Dichiarazione dei redditi;

Copia del Libretto Sanitario dell’animale;

Foto in alta risoluzione che lo ritraggono in situazioni domestiche e in buone condizioni emotive;

Un campione delle feci e dell’urine dell’animale, che verranno tempestivamente utilizzate per fornire analisi dettagliate a comprova che sopravviverà almeno nell’anno solare dal momento in cui verrà ceduto l’assegno;

La domanda dovrà essere richiesta nella sede del proprio Comune di appartenenza, e recapitata poi al medesimo ufficio in attesa di essere protocollato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here