Incinta, Scopre Di Avere Il Cancro. “Se Non Fai La Chemio Muori, Se La Fai Rischia La Tua Bambina”. Un Dilemma Atroce, Ma Lei…

0
263

Sei mesi fa i medici le diagnosticarono un cancro in stadio avanzato al seno e lei, Heidi Loughlin, una 32 enne di Bristol cadde nella disperazione più totale. La donna purtroppo era incinta e i medici la misero davanti ad una scelta atroce: “Se non fai la chemio muori, se la fai rischia la tua bimba”- le dissero.

Incinta al terzo mese doveva fare una scelta, se curarsi per guarire o se rischiare per portare avanti la gravidanza. Ma Heidi non ebbe dubbi fin da subito; decise immediatamente di portare avanti la gravidanza posticipando le cure e rischiando di compromettere la salute della piccola.

6 mesi dopo la bambina ha visto finalmente la luce, ma purtroppo non tutte le storie hanno un lieto fine e 8 giorni dopo il parto, la bambina non ce l’ha fatta ed è morta tra le sue braccia.

Un dolore immenso che Heidi ha reso pubblico postando una frase sul suo profilo facebook: “Ti ho baciata, ti ho coccolata, ho fatto il solletico ai tuoi piedi: un giorno ci incontreremo di nuovo. Il dolore che porto dentro consumerà la mia anima. I tuoi fratelli ti onoreranno in tutto ciò che faranno: cercherò di guarire per voi. Sarai sempre al mio fianco”. Parole che sono macigni sul cuore e lasciano spazio solo al silenzio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here