Esiste un lavoro da 243mila euro all’anno più 3 mesi di vacanza che udite udite, nessuno vuole fare.

A svelarlo è stato il Guardian, rivista inglese che ha reso noto come il Dottor Alan Kenny, un medico di base a Waikato (Nuova Zelanda), stia cercando da ben 2 anni un collega con cui condividere l’enorme mole di lavoro.

Le condizioni lavorative sono ottime, ma nonostante ciò nessuno vuole accettare questo lavoro, in una zona molto rurale della Nuova Zelanda e lontana da tutti i comfort della vita moderna.

La figura richiesta è una sorta di medico di famiglia che deve assistere i numerosi pazienti di quella cittadina. Ma in 2 anni il povero dottore non è riuscito a trovare un sostituito ed è costretto a lavorare 365 giorni all’anno.

“Cerchiamo un’altra persona, lo stipendio è di 400mila dollari annui, tre mesi di ferie, nessuna notte né weekend di lavoro” – fa sapere il medico 61 enne che sarà costretto a disdire le ferie anche per quest’anno se non si trova una persona disposta a lavorare in quella cittadina.

Secondo il Medico l’enorme mole di lavoro e la posizione geografica sono i motivi per cui nessuno è interessato a questa proposta che sembrerebbe molto allettante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here