Questo Esperimento Sul Cheeseburger Ha Scioccato Milioni Di Amanti Del McDonald’s

0
288

Quante volte abbiamo sentito parlare di quanto faccia male il cibo venduto nei fast food? Ebbene oggi vogliamo parlarvi di uno studio condotto dall’Università di Nottingham che ha voluto indagare su cosa succeda nella fase digestiva successiva ad un pasto consumato in un fast food.

Per studiare questo fenomeno, hanno sciolto un cheesburger di una famosa catena di fast food presente in tutto il mondo, nell’acido cloridrico per tre ore e mezzo, simulando così una vera e propria digestione.

L’ acido cloridrico è contenuto nel nostro stomaco ed è talmente potente che se non ci fossero le mucose sarebbe in grado di distruggere lo stesso stomaco che lo contiene. E’ così acido che scompone qualsiasi cibo.

Dopo tre ore e mezzo dalla partenza dell’esperimento il cheesburger non si era ancora sciolto completamente: si era soltanto ridotto ad un grumo colante una sostanza collosa e scura.

L’esperimento ha voluto dimostrare che se il nostro stomaco per digerire una semplice macedonia impiega soltanto mezz’ora, per digerire un cheesburger preparato nei fast food impiega circa 3 giorni!

Mangiarlo una volta ogni tanto può anche essere ammesso, ma l’importante è che la nostra dieta privilegi cibi salutari per prevenire malattie gravi e accumulo di peso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here