Su significado de prolifero?

- 1. (biol.) [che ha generato o è atto a generare numerosa prole] ? ? fecondo, fertile. ? sterile.

Che si dilunga?

Che si dilunga o si protrae troppo, eccedendo inutilmente in particolari e risultando noioso: scrittore p.; discorso p.

Cosa vuol dire proficuamente?

Che dà profitto, che si dimostra utile e vantaggioso: studî p.; letture p.; in partic., che produce guadagno, che è fonte di ricchezza: un lavoro, un commercio p.; un'attività industriale molto p.; l'affare ha avuto una p. riuscita.

Chi si dilunga troppo?

a. [di persona, che si dilunga eccessivamente nel parlare o nello scrivere: oratore prolisso] ? (fam., scherz.) chiacchierone, (lett.) facondo, loquace, verboso.

Che prolifera?

proliferante: in biologia, cellule proliferanti, che si riproducono per proliferazione, e cioè con vivace attività moltiplicativa. ... di cellule che danno origine a tessuti o a organi] ? moltiplicarsi, riprodursi.

Cosa significa corporatura tarchiata?

tarchiato agg. [etimo incerto]. Di persona che ha corporatura robusta e massiccia: due uomini t., ben t.; era pure una piacevole e fresca foresozza, brunazza e ben t.

Qual è il contrario di pragmatico?

? materiale, terreno. ? astratto, idealista, idealistico, teorico, utopico. s. m. (f. -a) [persona che opera, anche spregiudicatamente, prediligendo gli aspetti pratici delle cose] ? pragmatista, realista.

Come imparare ad essere più prolissi?

Accetta digressioni e divagazioni. La mente di una persona prolissa dovrebbe essere come un acquario. Lascia che ogni pensiero vaghi per conto suo e inseguilo. Non preoccuparti tanto del punto in cui ti porterà una discussione, ma esplora ogni possibile anfratto di una conversazione prima di lasciarlo perdere.

Dove si annida il batterio della legionella?

Dove si trova il batterio.

Si possono annidare in acque sorgive, comprese quelle termali, in fiumi, laghi, fanghi. Da qui possono raggiungere condotte e impianti idrici cittadini, come fontane, piscine, tubature, o gli impianti sanitari delle abitazioni.

Come eliminare il batterio della legionella?

La legionella nei sistemi può essere eliminata usando un metodo chimico o termico. Nei sistemi puliti privi di biofilm, i batteri Legionella non si riproducono tanto, quindi l'importanza di una corretta progettazione e di esecuzione del sistema di acqua calda sanitaria.

Come prevenire la legionella in casa?

Legionella, come prevenirla: ecco 10 cose da fare

  • Pulire i filtri. ...
  • Far scorrere l'acqua. ...
  • Evitare fonti vaporizzate. ...
  • Doccia sicura. ...
  • Idromassaggio sconsigliato. ...
  • Stop ai diffusori a spruzzo. ...
  • Niente tubi al sole. ...
  • Aerosol senza rischi.
  • Dove vive il batterio della legionella?

    La Legionella è un batterio che vive negli ambienti acquatici quali, ad esempio, impianti idrici, serbatoi, tubature dove si moltiplica a temperature comprese tra 25-45 gradi e in presenza di stagnazione, incrostazioni e sedimenti.

    Che cosa provoca la legionella?

    Legionella. La legionella è un bacillo che provoca una malattia che si trasmette per via aerea chiamata legionellosi che colpisce prevalentemente il sistema respiratorio con forme anche acute di polmonite.

    Quanti giorni di incubazione ha la legionella?

    La Malattia del Legionario, dopo un periodo di incubazione variabile da 2 a 10 giorni (in media 5-6 giorni), si manifesta come una polmonite infettiva, con o senza manifestazioni extrapolmonari.

    Come si scrive in italiano proficuo?

    In realtà, l'unica parola scritta correttamente in italiano è Proficuo con la C e non con la Q.

    Come si trova la Legionella?

    A livello ambientale, la Legionella è ampiamente diffusa: il batterio si trova principalmente associato alla presenza di acqua e predilige bacini idrici naturali (laghi, fiumi, stagni e acque sorgive, comprese quelle termali) e artificiali (fontane, tubature, piscine ecc.), ma si riscontra anche nei fanghi e nei ...

    Come si sviluppa il batterio della Legionella?

    Il contagio da Legionella pneumophila si verifica in seguito all'inalazione di aerosol contaminato (sospensione di particelle liquide o solide in aria). Le goccioline contaminate da Legionella pneumophila si possono formare: spruzzando l'acqua, facendo gorgogliare aria in essa o per impatto su superfici solide.

    Quanto sei prolisso?

    tosc. pedante, pignolo: quanto sei p.!

    Qual è il contrario di loquace?

    ? logorroico, prolisso, verboso. ? laconico, ? (med.) mutacico, (lett.) silente, silenzioso, (lett.)

    Qual è il contrario di prolisso?

    CONTR breve, conciso, stringato, sintetico.

    Che cosa è l'usciere?

    (professione) Impiegato che fornisce informazioni ai visitatori per poi accompagnarli ed annunciarli.

    Che cos'è Aquilino?

    agg. a. Di aquila, proprio dell'aquila: naso a., adunco, come il becco dell'aquila; occhio, sguardo a., acuto, penetrante; profilo a., simile a quello dell'aquila.

    Come si scrive giornata proficua?

    Presto detto, la grafia corretta è proficuo, con la c. La grafia con la q è invece da ritenersi sempre sbagliata.

    Cosa vuol dire dileguarsi?

    [fare sparire, anche fig.: il sole dilegua la nebbia; d. ogni dubbio] ? allontanare, disperdere, dissipare. ? addensare. v....

    Chi parla troppo aggettivo?

    ciarlatore, ciarlone. agg. [che abbonda di parole, per lo più inconcludenti: oratore, scrittore p.] ? chiacchierone, logorroico, loquace, prolisso, verboso.