Detersivo negli occhi, donna si fa accecare: “Lo sognavo sin da bambina”

0
183

Storia assurda e da brividi quella che arriva dal Regno Unito. Jewel Shuping ha volontariamente deciso di perdere la vista nonostante non avesse alcun problema

Jewel Shuping ha deciso di perdere volontariamente la vista e per questo si è fatta aiutare in questo percorso da uno psicologo.

La donna soffre di una sindrome denominata Body Integrity Identity Disorder, ovvero si tratta di persone che si sentono a disagio con il proprio corpo e sentono la volontà di debilitarlo.

La donna intervistata ha confessato di sognare di diventare cieca sin da bambina: Quando avevo 3 o 4 anni – racconta Jewel – mia madre mi trovava di notte che camminavo nei corridoi bui della casa“.

Poi ha imparato anche l’alfabeto per i non vedenti ed ha iniziato ad andare in giro con occhiali scuri ed un bastone nonostante ci vedesse benissimo.

Poi, circa 10 anni fa l’incontro con uno psicologo che l’ha aiutata a perdere la vista versandole detersivo negli occhi che in modo graduale l’ha fatta diventare completamente cieca.

Ora Jewel si sente realizzata e sta combattendo per i diritti dei non vedenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here