Trova 123 Milioni Di Dollari Sul Suo Conto, La Risposta Della Banca Lo Lascia Di Stucco

Un trentenne australiano, Matthew Pearce, una mattina si è svegliato e controllando il suo conto in banca, si è accorto di essere diventato ricco nel corso della notte.

Infatti sul suo conto erano stati accreditati circa 123 milioni di dollari in più. Con precisione l’uomo si è ritrovato sull’app della banca questa cifra: $ 123,456,789.01.

Ma ovviamente si trattava di un errore della sua banca, la Commonwealth Bank of Australia. Cosa fare? L’uomo ha evitato di seguire l’esempio della ragazza malese che ha avuto lo stesso problema di Matthew, soltanto che è stata arrestata per aver speso tutti quei soldi che la banca gli aveva erroneamente accreditato sul conto.

Così l’uomo ha contattato il suo istituto comunicando l’errore, e la prima reazione di un dipendente è stata: “Oh che bello”.

Secondo Pearce per 2 lunghe settimane la banca non gli ha fatto sapere nulla con il soldi sempre accreditati sul conto, poi un dipendente lo ha contattato spiegandogli che a volte questi errori capitano e che il suo conto era stato ripristinato.

Quanti di voi avrebbero resistito due settimane con 123 milioni di dollari sul conto?