La Famiglia Le Nega Il Cesareo Nonostante La Sua Sofferenza, Poco Dopo La Tragedia

Il momento del parto può essere visto come uno dei momenti più belli della vita ma per le donne molto spesso non lo è. Sebbene sia tanta l’ansia e la gioia all’idea di poter vedere finalmente il proprio bambino e di stringerlo in braccio, si tratta comunque di un momento particolarmente doloroso e difficile della vita di ogni donna.

A volte può presentarsi particolarmente difficile e di conseguenza non può essere semplice gestire il dolore e gli imprevisti che possono accadere.

Quello che è successo ad una ragazza in Cina ci farà capire davvero la disperazione che una donna può provare  durante il travaglio. Le immagini di sorveglianza dell’ospedale in cui si trovava la giovane donna, infatti, ci mostrano ciò che è accaduto.

Il parto si presentava particolarmente difficile e dopo lunghe ore di travaglio i medici hanno consigliato alla giovane mamma di sottoporsi ad un cesareo. La donna è sembrata subito favorevole ma il marito e gli stessi familiari della donna non le hanno dato il permesso di potersi sottoporre al cesareo.

In preda al dolore ed alla disperazione questa donna, poche ore dopo, si è tolta la vita. I familiari hanno deciso, però, di denunciare l’ equipe medica ed avviare un’indagine per scoprire davvero cosa sia successo.