Canone Rai 2017: Cambia Tutto

0
294

Il Canone Rai 2017 presenta grandi novità. Quella più importante riguarda il metodo di riscossione che non sarà più in due rate inserite nella bolletta dell’energia elettrica ma l’importo dovuto per il 2017 sarà diviso in 10 rate da 9 euro ciascuna. 

Come stabilito dalle legge di bilancio approvata dal governo, l’importo per il 2017 sarà di 90 euro invece dei 100 pagati nel 2016. Un risparmio di 10 euro ed una modalità di pagamento divisa in 10 rate da 9 euro al mese che verranno addebitate sulla bolletta dell’energia elettrica a partire da questo mese fino ad ottobre. Una somma di 18 euro per le bollette bimestrali.

Ieri intanto è scaduto anche il termine di invio a mezzo posta della dichiarazione di non detenzione della televisione, valevole per esentarsi dal pagamento della tassa. Per chi invece desidera inviare la comunicazione per via telematica, il termine ultimo di invio resta il 31 gennaio anche se l’Agenzia delle Entrate invita i contribuenti che hanno diritto all’invio della comunicazione a farlo quanto prima in quanto la prima rata verrà addebitata già a gennaio e per non cadere in spiacevoli inconvenienti dovuti all’addebito erroneo della quota, è consigliabile inviare la comunicazione al più presto possibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here