Benedetta Radaelli: chi è, carriera, malattia

0
25
benedetta radaelli

Benedetta Radaelli è una delle giornaliste sportive più amate dal pubblico. Appassionata di calcio sin da bambina, ha raccontato di seguire tutte le partite in tv insieme al padre. Un’infanzia segnata dal mondo del calcio che le ha permesso di acquisire le basi e competenze necessarie per fare di questa passione un vero e proprio lavoro. Inizia a lavorare in tv, come cronista sportiva, su Italia 7 Gold, ma la sua carriera raggiunge l’apice, nel 2014, quando entra nella redazione di Premium Calcio, dove avrà modo di farsi conoscere per la sua eleganza e professionalità.

Chi è Benedetta Radaelli

Nome: Benedetta

Cognome: Radaelli

Data di nascita: 24 marzo 1980

Luogo di nascita: Milano

Età: 41 anni

Professione: giornalista sportiva

Profilo instagram ufficiale: @benedettaradaelliofficial

Biografia

Benedetta Radaelli nasce a Milano il 24 marzo del 1990. Cresciuta in una famiglia di tifosi, sin da piccola segue con attenzione le partite di calcio insieme al papà. Forse, proprio questa sua infanzia getterà le basi per la sua futura professione. Oggi, infatti, Benedetta è una delle più famose croniste sportive italiane. Da 7 Gold a Premium Calcio, la Radaelli non si è mai fatta cogliere impreparata, vantando competenze e un curriculum da fare invidia. Laureata in giurisprudenza, inizia sin da subito a fare gavetta nel mondo del giornalismo sportivo, e, dal 2008, risulta iscritta all’albo dei professionisti. Attualmente, Benedetta sembra essere single. Molto attiva sui social, è comunque molto riservata e gelosa della sua privacy.

Carriera

Come già detto, Benedetta Radelli inizia da subito a fare gavetta nel mondo del giornalismosportivo. È questa, infatti, la sua vera vocazione, che tra l’altro le riesce davvero bene. Dal 2004 al 2006 lavora perItalia 7 Gold; per poi continuare la sua carriera all’interno del gruppo Mediaset. I suoi sforzi vengono ripagati era sua professionalità riconosciuta, così che nel 2006 lavora come cronista sportiva per Milan Channel,dove rimarrà fino al 2014. Dal 2018 fino al 2020 diventa redattrice e collaboratrice per Mediaset TGCOM 24diventando poi redattrice del Gruppo Mediaset.

Benedetta Radaelli malattia

Nel 2016, la Radaelli si è esposta a favore della petizione per la difesa del farmaco che cura la Protoporfiria Eritropoietica, una malattia rara che costringe chi ne è affetto a coprirsi anche nelle stagioni estive, in quanto l’esposizione al sole porta a bruciore e dolori fortissimi. Proprio in quell’anno, il Sistema Sanitario Nazionale, per motivi di budget, mise in discussione la distribuzione del farmaco, necessario per chi soffre di questa sindrome in quanto consente di vivere una vita normale.

Benedetta Radaelli Instagram

Le sue pagine social sono seguitissime. Con oltre 64 mila follower, Benedetta ama condividere principalmente momenti legati alla sua vita professionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here