Barcellona 6 Italiani accusati di Tentato Omicidio

0
41
barcellona 03-03
barcellona 03-03

Si complica la vicenda delle rivolte a Barcellona scoppiate dopo l’arresto del rapper 33enne Pablo a sella accusato di apologia di terrorismo e ingiurie contro la monarchia tra le persone protagoniste delle accese proteste di sabato scorso sulla Rambla.

Anche i nostri connazionali sei dei quali sono stati arrestati perché considerati parte di una frangia anarchica che ha avuto comportamenti violenti tre fermati anche una ragazza italiana piemontese di 35 anni di cui non sono state ancora diffuse le generalità che avrebbe causato l’incendio del furgone della Guardia urbana di Barcellona sul quale si trovava un agente che è riuscito miracolosamente a mettersi in salvo pesante la cosa di cui dovrà rispondere.

La giovane tentato omicidio i video analizzati dagli inquirenti rivelerebbero che è stata lei a cospargere il mezzo di acquaragia mentre un altro manifestanti ha provveduto a lanciare una bottiglia molotov che ha dato vita alle fiamme alcuni media spagnoli rivelano che la ragazza avrebbe precedenti penali la tipologia di reato se conferma potrebbe costarle dai 10 ai 20 anni di carcere quanto previsto in Spagna per chi appicca un incendio mettendo in pericolo vite umane a fare da sfondo alle proteste che infiammano la catalogna da un paio di settimane ormai le complesse trattative fra i partiti indipendenti fare un nuovo governo nella regione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here