Sembravano un gruppo di anziani tranquilli e che si godevano la pensione e invece hanno messo in piedi la rapina del secolo nel Regno Unito.

Travestiti da tecnici del gas sono riusciti a raggiungere il caveau di un azienda londinese, la Hatton Garden, e qui con l’ausilio di un trapano industriale con punta di diamante hanno bucato il muro di cemento armato e prelevato denaro e oggetti preziosi per un totale di oltre 20 milioni di euro.

La banda ha potuto agire con tranquillità approfittando di 3 giorni di chiusura dell’azienda per un ponte vacanziero.

I malanni dell’età però nel corso dei 3 giorni di lavoro si sono fatti sentire. Uno dei membri della banda, Brian Reader, 76 anni ha mollato i complici già il primo giorno di lavoro per la troppa fatica.

Un secondo malvivente, Terry Perkins, 67 anni, ha dovuto fare ricorso a varie iniezioni di insulina nel corso della notte.

Quando furono smascherati, un’altro membro 60enne William Lincoln, ebbe episodi di incontinenza.

Nonostante i malanni fisici, la banda è riuscita a mettere in piedi un colpo quasi perfetto. E anche se sono stati arrestati, i 2/3 del bottino non sono ancora stati ritrovati. Altri complici, presumibilmente anziani, sarebbero ancora in fuga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here