Quel cane era tutta la sua vita. Lo amava così tanto che non si faceva problemi a farsi leccare sul viso. Ma proprio per quel gesto d’amore una donna anziana inglese ha rischiato la vita.

La donna è finita in terapia intensiva a causa di una grave infezione contratta proprio dal suo caro amico levriero.

L’anziana che non aveva alcun problema di salute, è quasi morta a causa della setticemia trasmessa probabilmente proprio dal cane.

A lanciare l’allarme un parente della donna che non riceveva notizie da qualche ora. I medici una volta giunti sul posto l’hanno trovata semi-svenuta e condotta subito in ospedale.

Le analisi del sangue hanno rivelato che la donna aveva contratto la Capnocytophaga canimorsus bacteria, un batterio che si annida nella cavità orale di cani e gatti. Senza cure adeguate, sarebbe morta. Dopo due settimane di terapia intensiva, la signora è stata dimessa.

L’infezione può trasmettersi anche senza graffi o morsi. I medici invitano a fare attenzione a farsi leccare il viso dal vostro animale domestico. I più a rischio sono proprio gli anziani a causa delle disfunzioni immunologiche tipiche dell’età.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here