Lo studio della natura e del comportamento animale passa in questi ultimi anni anche attraverso l’utilizzo della tecnologia e all’ausilio di telecamere.

Grazie all’installazione di piccole telecamere nascoste nei boschi che si attivano con il movimento e grazie a sensori di calore, in questi ultimi anni abbiamo potuto capire meglio il comportamento degli animali.

Ma a volte queste webcam non riprendono soltanto animali ma anche cose ben più inquietanti, grazie ai raggi infrarossi. Ecco alcune delle cose più spaventose fotografate nei boschi in questo modo:

#1 La Foto è stata scattata a questa creatura che non si capisce bene cosa sia, sicuramente non è un uomo. Il rischio che si tratti di un fotomontaggio è alto.

#2 La Foto più assurda è questa dove si vede un uomo che sembra proprio raffigurare la morte! Con tanto di cappello e ascia.

#3 Non sappiamo bene cosa insegua questo cerbiatto, potrebbe sembrare un pipistrello, ma i cerbiatti non scappano dai pipistrelli.

#4 Questa foto non si capisce bene cosa possa essere. Non un animale, non un uomo, cos’è?

#5 Questa foto sembra aver ripreso una delle figure più leggendarie che esistano, lo Yeti, o meglio definirlo il mostro delle nevi.

#6 Vedere una persona sola nel bel mezzo della notte in un bosco già è spaventoso, ma vederne un gruppo è inquietante. Continua a PAGINA 2. La n.8 Non ti farà DORMIRE Stanotte!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here