Ecco Quali Sono Le Vecchie Lire Che Valgono Una Fortuna

Possedete vecchie monete o banconote della Lira? Occhio a non buttarle perchè potrebbero valere una fortuna. Infatti, sebbene a partire dal 1 gennaio 2012 la Banca d’Italia non effettua più il cambio della vecchia lira in euro, alcune banconote o monete possono avere un grande valore per i collezionisti.

Ad esempio le banconote da 50mila lire della serie “XE” con la faccia del Bernini sono valutate dai numismatici dai 300 ai 1.000 euro a seconda dello stato di conservazione. Si tratta infatti di una serie a tiratura limitata stampata soltanto in 40.000 esemplari.

Occhio anche alle monete. Le 2 lire del 1958 possono valere dai 100 ai 500 euro per una moneta che si presenta in ottimo stato. Una moneta non proprio rara come la 100 lire potrebbe valere una fortuna. Se è datata 1955 potete stare sicuri di guadagnare almeno 1.200 euro. Non male vero?

Ma il caso più clamoroso è senza dubbio quello della 10 lire del 1947. Se siete in possesso di questa moneta sedetevi che avete fatto il botto. Si tratta della moneta che se ben conservata è quella di maggior valore. Quanto? Dai 5 ai 6 mila euro.

Ecco Il Video:

Loading...